Come scegliere la cucina nuova ?

Comprare la cucina nuova è sempre una spesa notevole. Bisogna scegliere i vari elementi, i materiali, e gli elettrodomestici. Inoltre, la cucina è la stanza più importante della casa, con la sala da bagno. Entrambe le stanze possono aumentare notevolmente il valore di una casa. Per questo, scegliere una cucina nuova è sempre una scelta complessa. Ho fatto alcune ricerche per te su Internet e ti rassumo in quest’articolo le idee migliori che ho trovato.

Prima di comprare la cucina, definire un progetto e uno stile

Prima di andare a girare nei negozi, devi avere una tua idea, anche se minima, della cucina che vuoi. Pensa che lo stile della tua cucina deve adattarsi allo stile della tua casa. La cucina della tua casa di campagna non sarà certo la stessa di quella della casa in città. Consulta i siti e le riviste di arredamento. Vedrai che esistono varie tendenze, anche per quanto riguarda le cucine. Prova a definire un tuo stile personale mischiando tutte le informazioni che raccogli. Puoi anche cominciare ad identificare alcuni materiali. Preferisci i materiali naturali e ecologici tipo legno, oppure moderni e facili da lavare come l’acciaio. In realtà, dipende tutto dello stile che vuoi : classico, moderno, naturale, anticato…. ?

cucina

Il rosso va di moda nelle cucine moderne

Pensa anche che la tua cucina deve adattarsi al tuo stile di vita. Se hai una grande famiglia, la cucina dovrà permettervi di mangiarvi tutti assieme. Inoltre, se non sei un grande cuoco, forse non ti serviranno gli elettromodestici all’avanguardia. Invece, se ricevi spesso amici a casa, ti serviranno più funzionalità. Quindi tieni conto di tutte queste tue abitudini per definire le tue esigenze.

Scegliere dove comprare la cucina

Puoi comprare la tua cucina sia nei negozi di arredamento,  sia da un artigiano. Se scegli di creare la tua cucina da un artigiano, potrai imporre tutte le tue esigenze. Con un artigiano, godi della massima libertà, puoi creare una cucina ad hoc. Inoltre, l’argiano è sempre vicino a te per consigliarti e ascoltarti. Si piega alle tue esigenze, ma il costo è spesso molto più alto di quanto possa essere nei negozi di arredamento.

Invece nei negozi di arredamento, è possibile chiedere una cucina monoblocco. Con le sue misure standard, ti permetterà di risparmiare tantissimo, però non verrano sfruttati tutti gli spazi della cucina. Potrai anche chiedere una cucina su misura, però costerà un pò di più. Potrai chiedere ai rivenditori di aiutarti a prendere le misure.

Disegnare una pianta della cucina

piantina

La pianta ti permetterà di sfruttare ogni minimo spazio della cucina

Il più importante, per non perdere spazio inutilmente, è prendere le misure della stanza, e indicare sulla pianta l’eventuale presenza di porte, finestre, termosifoni, pilastri o altri ostacoli. Sulla pianta, devi anche specificare la posizione dell’attacco del gas e dell’attaco dell’acqua. Puoi fare te la pianta, tanto non servono misure precise (poi, potrai chiedere ad un professionista di verificarle dopo)

Personalizzare ogni singolo elemento della cucina

Devi dedicare tempo e cura a scegliere ogni extra. Ad esempio, scegli con attenzione le maniglie e le luci. Può essere molto utile se vuoi una cucina proprio personalizzata e adattata alla tua casa. I modelli esposti nei negozi presentano spesso elettrodomestici e accessori non compresi nel prezzo. Ciò ti consente, anzicchè sperperare tanti soldi in accessori futili, di scegliere le tue finiture.

E non solo le finiture, scegli anche i macroelementi adatti a te, come i fornelli e la lavastoviglie. Puoi anche comprarli in negozi separati. Divertiti a creare la tua propria cucina e il tuo proprio stile. Libera la tua creatività e inventa una cucina perfetta per te.

pentola

Personalizzando ogni elemento della tua cucina, avrai una cucina adattata ai tuoi bisogni, e ai tuoi gusti personali !

Infine, non scordarti mai che è necessario provare la cucina prima di comprarla. Apri i cassetti, tocca i materiali, fai tutte le domande che vuoi al tuo rivenditore, e se una cucina ti piace, non comprarla subito. Lasciati un pò di  tempo per rifletterci sopra. E se compri una una cucina su misura, non dimenticarti di chiedere un preventivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *